• Escursionismo Estivo

TRA I COLLI DEL NEBBIOLO: Barolo – Monforte d’Alba – Novello – Barolo


TRA I COLLI DEL NEBBIOLO: Barolo – Monforte d’Alba – Novello – Barolo  - 28-10-2018 ESCURSIONISMO ESTIVO

Descrizione

 

Dalla testata giornalistica on line  "Langhe.net"

Parole e passi attraverso i colli del Barolo con partenza e arrivo a La Morra

 

Il sentiero ad anello si snoda per 11.5 km tra i vigneti e i cru più rinomati e storici del Barolo raggiungendo borgate chiesette solitarie il tutto condito dai colori autunnali.

La Langa del Barolo è una piccola striscia di terra a poca distanza da Alba, caratterizzata da colline vitate a perdita d’occhio, dalle quali emergono castelli e manieri, testimoni della storia che fu.

Il tesoro più prezioso è la produzione del “Re dei Vini”, il Barolo, con caratteristiche organolettiche diversa a seconda degli undici paesi di produzione.

La Morra è un borgo medioevale fondato agli arbori del II millennio, quando la città di Alba Pompeia iniziò a dissodare le colline circostanti: fu allora che nacque il villaggio di Murra sulla cima del colle,

Murra significa recinto per le pecore. È uno dei punti più panoramici delle Langhe, tanto da meritarsi l’appellativo di Balcone delle Langhe.

È sospesa fra valle del Tanaro, le colline coperte di vigneti che si accavallano a perdita d’occhio e di castelli sulle sommità delle colline circostanti, come Castiglione Falletto, Barolo, Novello, Perno e Serralunga.

Il borgo è a forma di ventaglio, con ripide vie selciate che portano in piazza Castello, dove svetta la torre municipale del XVIII, e dove è possibile ammirare l’incantevole belvedere.

 

---


Back to top