• Escursionismo Estivo

Passo del Duca (1989 m) – Valle Pesio – Gita in collaborazione con la SottoSezione GEAT


Passo del Duca (1989 m) – Valle Pesio – Gita in collaborazione con la SottoSezione  GEAT  - 09-06-2019 ESCURSIONISMO ESTIVO

Descrizione

 Bellissima e appagante camminata che si sviluppa nel Parco regionale del Marguareis,  in ambiente alpino di suggestiva bellezza,  al cospetto del massiccio da cui, quest'area naturale protetta, prende il nome.

UET Organizza il 9 giugno 2019

ESCURSIONE ALPASSO DEL DUCA E CASCATE DEL PIS IN VALLE PESIO (CN)

Percorso ad anello

In collaborazione con la sottosezione GEAT e le Biblioteche Civiche del Comune di Torino

 

Località di partenza: Pian delle Gorre (1032 m)          

Località di arrivo: Passo del Duca(1989 m)                                                         

Dislivello: 957 m                                                

Difficoltà: E

Tempo di percorrenza: 7 ore

Sviluppo: 19,5 km per l’anello completo (*).

(*) E’ possibile fare un percorso ad anello più breve rispetto a quello del Passo del Duca : Quello delle cascate del Pis del Pesio.

Con percorso : cascate del Saut - Gias degli Arpi – Cascate del Pis – Gias

Fontana – Pian delle Gorre .

Il tempo di percorrenza è di circa 4 ore.

Ritrovo: ore 5.45 in corso Regina Margherita angolo corso Potenza (ex istituto Maffei)

Partenza: ore 6.00

Rientro previsto: indicativamente ore 18.30 

Mezzi di trasporto: auto proprie 

Equipaggiamento:

La gita si svolge su sentiero segnalato. Sono indispensabili: pedule o scarponi efficienti, pantaloni lunghi, pile, giacca a vento, mantella o ombrello in caso di maltempo, cappello, occhiali da sole, crema solare, zaino, borraccia. Utili i bastoncini telescopici.

Punti acqua lungo il percorso:    

A Pian delle Gorre ma è opportuno rifornirsi di acqua prima della partenza da Torino.

Iscrizioni: entro venerdì 7 giugno 2019

Costi: 3 euro(spese organizzative*)

*NOTA La Sottosezione UET del CAI TORINO raccomanda per i partecipanti non soci la copertura assicurativa infortuni ad euro 5,57 al giorno e la copertura "soccorso alpino" ad euro 3,00 al giorno. Per i non soci l'iscrizione deve essere fatta entro il giovedì precedente l'escursione, comunicando data di nascita ed indirizzo.

Accompagnatori:                        

AE Luisella CARRUS  3492630930                                               

ASE Antonio CARRETTA 3355812204

AE Luigi BRAVIN  3358015488

AE Marco CHIOVINI  3473407193            

AE Enrico VOLPIANO 3382349550             

ASE Valter INCERPI 3382349550                                                                                                        

Cartografia: IGN 1:25000 –Marguareis Mongioie

Percorso stradale: Autostrada A6 TO-SV uscita Mondovì prendere per Cuneo e successivamente per Chiusa Pesio – Certosa di Pesio. Arrivati alla Certosa proseguire per Pian delle Gorre dove si posteggia l’auto.

IMPORTANTE. Il posteggio è a pagamento. 3€ per ogni auto per l’intera giornata.

Percorso: Da Pian delle Gorre si imbocca la sterrata – chiusa al traffico - che lascia a destra il rifugio . Ci si inoltra nel Vallone del Salto. Si supera la deviazione per il Pian del Creus e poco dopo si arriva ad uno slargo, qui a quota 1184 m si prende, sulla sinistra, il sentiero per il Gias Sottano di Sestrera e il Rifugio Garelli. Il sentiero, attraverso una rigogliosa faggeta, ci porta al Gias Sottano di Sestrera 1341 m. Si prosegue e il tracciato corre in leggera salita lungo il Vallone del Salto fino al Gias Sottano del Marguareis 1501 m. Lo si attraversa e a quota 1593 m si imbocca, sulla destra, il tratto di GTA che con un lungo traverso in costante, ripida salita, arriva al Colle del Prel soprano 1939 m, per tutta la salita è imponente la vista sul Gruppo del Marguareis e il Rif. Garelli. Dal colle si punta sulla sinistra e in circa 10 minuti, in breve salita tra imponenti spuntoni rocciosi, si raggiunge il Passo del Duca 1989 m. Notevole il panorama sul bacino carsico della Conca delle Carsene. Per la discesa ritorniamo al colle e sulla sinistra imbocchiamo la mulattiera, ex strada militare, che percorre il Vallone degli Arpi. Raggiungiamo il Gias degli Arpi 1435 m dove è presente una fontana. Lo oltrepassiamo e pochi metri dopo, sulla sinistra imbocchiamo la deviazione per le suggestive cascate del Pis del Pesio. Percorriamo il sentiero che in circa 20 min. ci porta ad ammirare queste meraviglie del Parco del Marguareis. Ritorniamo indietro e prendiamo, al primo bivio sulla sinistra, il sentiero che ci porta al Gias Fontana, da dove,,con una breve deviazione sulla sinistra, raggiungiamo l’omonima cascata. Ritorniamo sul sentiero e in circa 50 minuti siano alle auto a Pian delle Gorre.

Al termine della escursione è prevista una breve  visita guidata della Certosa di Pesio a cura delle Biblioteche Civiche Torinesi.

Aspetti culturali: la bella e lunga mulattiera che percorre il vallone degli Arpi è quello che ancora resta della vecchia strada ex militare 194, costruita nel 1940 e non completata in alcuni tratti. Avrebbe dovuto collegare la Certosa di Pesio con il Colle della Boaria. Tutto il percorso Dal Passo del Duca al Pian delle Gorre segue il tracciato di questa opera militare.

Si fa presente che il raggiungimento della meta terrà conto delle condizioni meteo del momento e sarà deciso ad insindacabile giudizio degli accompagnatori.


Photo Gallery

Back to top